Fisioterapista

Il fisioterapista è il professionista sanitario laureato in fisioterapia che elabora ed attua gli interventi diretti alla prevenzione, alla valutazione funzionale (o diagnosi funzionale), alla cura, all'assistenza e alla riabilitazione delle patologie o disfunzioni nelle aree della motricità, delle funzioni corticali superiori e di quelle viscerali.
Image
Anim pariatur cliche reprehenderit, enim eiusmod high life accusamus terry richardson ad squid. 3 wolf moon officia aute, non cupidatat skateboard dolor brunch. Food truck quinoa nesciunt laborum eiusmod.

Brunch 3 wolf moon tempor, sunt aliqua put a bird on it squid single-origin coffee nulla assumenda shoreditch et. Wolf moon officia aute, non cupidatat skateboard dolor brunch.
Anim pariatur cliche reprehenderit, enim eiusmod high life accusamus terry richardson ad squid. 3 wolf moon officia aute, non cupidatat skateboard dolor brunch. Food truck quinoa nesciunt laborum eiusmod.

Brunch 3 wolf moon tempor, sunt aliqua put a bird on it squid single-origin coffee nulla assumenda shoreditch et.
Riabilitazione Neuromotoria

La Riabilitazione Neuromotoria è mirata al recupero delle funzioni motorie e all’apprendimento di strategie adattive in soggetti colpiti da malattie neurologiche coinvolgenti il sistema nervoso centrale e/o periferico di tipo primitivo (congenite, peri- o post-natali, genetico, degenerative) o secondario a cause vascolari, traumatiche o neoplastiche.

Il principale obiettivo della riabilitazione diventa quello di ristabilire nel soggetto una condizione di salute, definita dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), come “uno stato di completo benessere, fisico, psichico e sociale e non solo semplice assenza di malattia”, e per arrivare allo scopo non è sufficiente solo riacquisire forza e precisione nello svolgimento dell’atto motorio, ma anche autonomia, favorendo la reintegrazione nel contesto sociale ed il recupero della funzionalità residua.

La presa in carico del paziente deve essere, pertanto, il più completa possibile, prevedendo  la formulazione di un piano di trattamento, l’individuazione di obiettivi da perseguire attraverso dei programmi specifici.

E’ importante sottolineare che in età evolutiva non si parla di ri-abilitazione, ma di “abilitazione”, ovvero il trattamento è mirato al favorire l’acquisizione delle tappe neuro-psico-motorie adeguate all’età e, pertanto, gli obiettivi cambiano di volta in volta, evolvendo così come evolve il bambino nelle sue fasi di crescita.

Presso l'Unità Operativa di Riabilitazione Neuromotoria vengono trattate le seguenti patologie:

  • le vasculopatie cerebrali acute (ictus ischemico o emorragico) o croniche
  • la malattia di Parkinson
  • la sclerosi multipla
  • la malattia di Alzheimer
  • la sclerosi laterale amiotrofica
  • la paralisi cerebrale infantile
  • casi particolari di tumori cerebrali operati non progressivi 
  • le polineuropatie
  • le poliradicolonevriti (infiammatorie e non)
  • le miopatie
  • la miastenia
  • le atassie
  • le lesioni midollari, radicolari e tronculari

Varie sono le recenti tecniche di riabilitazione adottate quali:

  • il metodo Bobath per paziente adulto
  • il metodo di Kabat – Facilitazioni Neurocinetiche Progressive
  • il metodo Perfetti - Esercizio Terapeutico Conoscitivo
Riabilitazione Ortopedica
Terapie strumentali
Terapie manuali
Idrokinesiterapia
Ginnastica Posturale

Meet The Team

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eium od tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.
Ut enim adm inim veniam, quis nostrud exercitation.
Image

Lucas Schultz

Image

Ara Dare

Image

Dimitri Abernathy

Discover all Helix Ultimate Features

Lorem Ipsum is simply dummy text of the printing and typesetting industry.
Lorem Ipsum has been the industry’s.